Le collezioni

SIMONE GUIDARELLI

In occasione del Fuorisalone 2021 Simone Guidarelli, stylist e art director dalla creatività esplosiva, avvia un esclusivo co-branding con Matrix International rivestendo con la sua stampa “Tree of Life” i pouf Saarinen, Arabesk e Arabesk Double il divanetto dall’insolita forma a maschera, una struttura inedita sviluppata dai disegni originali dell’autore Folke Jansson.

CODICI

Ha segnato gli inizi dell’attività, raccoglie i pezzi delle firme più aut revoli del design del Novecento: Eero Saarinen, Marcel Breuer, Mies Van Der Rohe, solo per citarne alcuni.

Non riedizioni, ma realizzazioni di progetti inediti, che Matrix ha portato alla luce nelle sue ricerche presso archivi e collezioni private, con la collaborazione degli eredi di grandi architetti che hanno scritto i primi, fondamentali codici del design moderno, a partire dagli anni Venti del secolo scorso. Con la cifra del rigore geometrico e dell’essenzialità, la collezione offre una ricca panoramica di arredi, per così dire “classici”, definiti da un segno senza tempo che sa sia creare spazi dal look essenziale, sia armonizzare in modo colto e raffinato ambienti caratterizzati dai dettagli più eterogenei.

FORME

si articola in una serie di progetti attuali e dalla personalità spiccata e punta sull’estetica e sulla flessibilità degli arredi imposte dai nuovi stili di vita. L’intera collezione, che si caratterizza per forme e cromie d’impatto, in linea con le tendenze più giovani, si avvale dell’esperienza e della creatività di autentici professionisti del design, ma si affida anche alla generazione dei designer del futuro, capaci di coniugare nuovi metodi di ricerca con la freschezza progettuale. È il caso, questo, delle sedute Sogno, realizzate su progetto di un gruppo di lavoro del DIDA, Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze e il sistema di contenitori MOVE progettato dal nostro direttore artistico Massimo Imparato.