Questa sedia fu disegnata per la Tea Rooms di Miss Cranston in Argyle Street a Glasgow. Le sedie con schienale alto erano poste intorno ai tavoli al centro della sala in modo da creare un’isola di intimità. Sebbene Mackintosh sia considerato in modo unanime una delle figure di spicco dell’Art Nouveau, la sua opera per molti aspetti precorre alcuni temi del “moderno”. Non a caso Nickolaus Pevsner lo include nel suo “Pioneers of Modern Design” (1936) e Wylie Sypher, nel suo “From Rococo to Cubism” (1960), puntualizza che sia il rococo che l’art nouveau, siano stati movimenti interni alle arti decorative capaci di integrarsi in un processo virtuoso con l’architettura. Nei disegni di Mackintosh le linee stilizzate ed il disegno geometrico concorrono a definire il discorso architettonico seguendo una traccia che, a partire dall’art nouveau, con la progressiva emarginazione della sintassi decorativa ottocentesca, porterà a quell’unificazione tra interior design ed architettura che caratterizzerà il linguaggio moderno.

Richiedi un preventivo

Altri prodotti disegnati da Charles Rennie Mackintosh

Usiamo cookies tecnici propri ed, indirettamente, di terze parti per migliorare i nostri servizi. MORE INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi