Sections

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Matrix International presenta "EERO SAARINEN. L’unità organica nel progetto d’arredo"

Share

Matrix International invita alla lettura, con un appuntamento imperdibile con il design d’autore: il libro appena editato Eero Saarinen. L’unità organica nel progetto d’arredo. Gangemi Editore. Con Massimo Imparato, art director di Matrix International e autore del libro, un ospite d'eccezione: l’architetto, saggista e docente universitario Paolo Portoghesi, che firma l'introduzione.

Matrix International presenta "EERO SAARINEN. L’unità organica nel progetto d’arredo"

Matrix International, qui nel ruolo anche di diffondere la cultura del progetto industriale di qualità, è particolarmente fiera di sostenere l’uscita del prezioso volume. Ricco d’immagini, disegni, documenti e testimonianze, offre un’ampia prospettiva sul lavoro di Saarinen nel campo del Furniture Design esaltandone l’unità organica e il valore innovativo, per complementi d'arredo che rappresentano, oggi come allora, delle vere icone del design contemporaneo.

Nel 2002 l’architetto Kevin Roche, già collaboratore del maestro, ha donato l'eccezionale archivio dello studio Eero Saarinen and Associates alla Yale University. Consultando i disegni originali, le lettere ed altri materiali rari Matrix International ha scoperto alcuni progetti di Furniture Design fino ad allora inediti e ne ha approfondito lo studio per svilupparne la produzione industriale. Fra questi le Lounge Seats, pensate per il General Motors Technical Center,  i tavoli per il Vassar College e le sedute modulari per la Law School della Chicago University. Tutti progetti che fanno oggi parte della collezione di Matrix International.

Per l’azienda toscana, che ha festeggiato lo scorso novembre i suoi trent’anni di attività, il legame con il design di qualità è indissolubile, così come l’eccellenza dei materiali e delle tecniche artigianali di lavorazione. La collezione Codici raccoglie le riedizioni di pezzi delle firme più importanti del design internazionale come quelle di Eero Saarinen con prodotti in diritto esclusivo.

Tra i commenti conclusivi di Paolo Partoghesi: “Questo libro allo stesso tempo ci racconta una storia e d’altra parte ci mette a disposizione, attraverso l’azienda che la produce, questa possibilità di rivivere un momento della storia nelle sue espressioni più intense […] Prodotti pienamente accessibili, molto spesso hanno una carica di umanità non inferiore a capolavori dell’arte […]”

Massimo Imparato earned a Master’s Degree in Architecture. He collaborated with Giancarlo De Carlo in the field of Urban Design, and his projects in this domain have been awarded in international competitions. He covered strategic positions both in Academy and Industry. He has taught in several Schools of Architecture and Design in Italy and in the Middle East, where is now Assistant Professor at the Canadian University of Dubai, UAE. In 2000 founded StudioBau, a small firm that operates at the intersection of architecture, interior and furniture design. As a consultant, he art directed furniture manufacturers among whom the Italian high-end brand Azucena.

Il volume è in vendita presso le migliori librerie e in edizione digitale presso i maggiori provider, tra i quali Amazon, AppleStore, Android Market, La Feltrinelli, Mediaworld, Informazioni Editoriali, LibreriaRizzoli.it, etc.