Sections

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Il design non basta

Share

Il design da solo non è più sufficiente per soddisfare i raffinati palati di architetti, arredatori e acquirenti. Nell’arredamento di interni si sta facendo strada un nuovo gusto eclettico, creato dall’accostamento di ciò che può essere affine. Eklekta, showroom di Beirut apre le sue porte al pubblico il prossimo 23 maggio. I componenti di arredo di Matrix International si inseriscono negli ampi spazi del nuovo store.

Il design non basta

Il design da solo non è più sufficiente per soddisfare i raffinati palati di architetti, arredatori, addetti del settore e semplici acquirenti. Nell’arredamento di interni si sta facendo sempre maggior strada un nuovo gusto eclettico, creato dalla scelta e dall’accostamento di ciò che può essere affine. Ma che cosa c’è di più vicino al design se non tutte quelle arti e mestieri che da sempre lo accompagnano come l’arte, il collezionismo e il modernariato? La capacità di unire armonicamente elementi appartenenti a tutti questi ambiti affascina ormai sempre più persone. Non c’è servizio su riviste che non mostri un interno arredato con gusto eclettico così come non c’è chi non sogni di accostare all’antica credenza, avuta in eredità, quel divano visto all’ultimo Salone del Mobile. Non c’è nulla di più difficile da mettere in pratica, ma non temete, perché le più interessanti fiere di settore come Art Basel, Design Miami, e DesignDays a Dubai lo hanno già intuito e mixano con maestria pezzi unici, edizioni limitate e prodotti di design.

Anche le gallerie d’arte hanno sposato questo nuovo trend, prima tra tutti la Parigina Kreo che espone pezzi vintage di design, da veri collezionisti, a tirature limitate. Iniziano a spuntare anche più showroom sul genere, ne è un esempio Eklekta, store di Beirut che apre le sue porte al pubblico il prossimo 23 maggio. Eklekta, oltre a dimostrare con il suo nome la consacrazione del proprio stile, unisce sapientemente oggetti ricercati di collezionismo e modernariato insieme a pezzi unici d’arte e oggetti di design.

I componenti di arredo di Matrix International fanno parte di questa ricca selezione e si inseriscono, con disinvoltura, negli ampi e luminosi spazi del nuovo store.

Una fila di sedie in legno ritrovate conduce a un living in cui i divani di Eero Saarinen SA32-SA33 fanno da padroni di casa accanto ad un antico tavolino in legno e ai quadri di Lotti Asaimi, che ricordano trame orientali. Si procede agevolmente tra un ambiente e l’altro e si scorgono sia tavoli classici della collezione Matrix20 come SA59/1 di Saarinen sia i più recenti Yspider di Massimo Imparato e Ranieri Massola. Tutto è tenuto assieme da elementi “caldi” quali componenti di arredo come vasi di fiori e specchi, tinte tenui e quadri d’autore. Il mix è così ben studiato che quasi per un attimo si ha l’impressione di essere all’interno di un’abitazione e non in uno showroom.

Vi anticipiamo qualche foto degli spazi, prima dell’inaugurazione di modo che possiate trovare tutti i prodotti Matrix e rubare anche qualche spunto per le vostre abitazioni.