Sections

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Frederik Kiesler

1890 - 1965

Architetto e Designer, si e' distinto per la una posizione metodologica indirizzata a portare il design oltre i limiti che il funzionalismo gli aveva imposto, perseguendo la poetica della continuità spaziale senza mai fine.

Frederik Kiesler

L'influenza di Kiesler sul design del '900 va ben oltre le sue realizzazioni in questo campo. Noto per la sua posizione metodologica indirizzata a portare il design oltre i limiti che il funzionalismo gli aveva imposto, perseguiva la poetica della continuità spaziale senza mai fine, affermando attraverso lapidari slogan che "la forma non segue la funzione, la funzione segue la visione, la visione segue la realtà". Tra i suoi lavori principali annotiamo il progetto del primo teatro circolare a Vienna nel 1924, quello per il cinema Film Guild nel 1929, oltre alla sua opera più importante, rappresentata dallo "Shrine of the Book", il santuario costruito a Gerusalemme per la custodia dei Rotoli del Mar Morto. Il tavolo faceva parte dei mobili disegnati per l'appartamento di Marguerita e Charles Mergentime a New York. Da un disegno del 1935, si può rilevare l'esistenza di un progetto precedente caratterizzato da semplici gambe coniche. La versione definitiva, in esemplare unico, è comunque stata realizzata tra il 1935 ed il 1936, anno in cui Kiesler mostrò l'appartamento a Philip Johnson e a John D. Rockfeller II.

Letture consigliate

Frederick KieslerMonika PesslerHarald Krejci,Tulga Beyerle, "Friedrich Kiesler, Designerseating furniture of the 30's and 40's" Hatje Cantz, 2005

Maria Bottero, "Frederick Kiesler, Arte Architettura Ambiente", Electa, 1995

Prodotti